Iscrizioni

La Scuola è aperta tutto l’anno, dal Lunedì al Venerdì dalle 7:30 alle 19:00 ed il Sabato dalle 8:00 alle 12:00.

L’orario d’ingresso è dalle 7:30 alle ore 9:30. In caso di visite mediche precedentemente comunicate (anche telefonicamente) o anche in caso di imprevisti, è possibile l’ingresso oltre le 9:30. A tale ora vengono comunicate al servizio cucina le presenze per la preparazione dei pasti.

La frequenza alla Scuola dell’Infanzia ha durata ANNUALE (Settembre/Giugno); la presenza CONTINUATIVA è considerata fondamentale per il conseguimento degli Obiettivi Formativi.

Per il Nido i criteri di ammissione sono determinati in base alla presentazione della domanda di iscrizione e del periodo in cui è stata fatta, dando priorità ai bambini con fratelli già presenti all’interno della Scuola. I mesi in cui si effettuano gli inserimenti sono Settembre e Gennaio.

Per la Scuola dell’Infanzia le iscrizioni sono aperte nel periodo tra maggio ed ottobre, con inizio delle attività didattiche in ottobre e termine metà giugno.

Prima dell’Iscrizione, i genitori potranno avere un colloquio con il coordinatore didattico che darà un’attenta informazione sul funzionamento della Scuola, sulle attività didattiche ed extra scolastiche promosse dal Midondolo.

All’interno della Scuola nell’apposita bacheca informativa potrete trovare informazioni riguardanti: uscite didattiche, assemblee genitori-insegnanti, informazioni di carattere sanitario.

Per l’ingresso a Scuola è necessaria la seguente documentazione:

  • Fotocopia del libretto delle vaccinazioni
  • Certificato di buona salute

Secondo circolare A.S.L. il bambino verrà allontanato dalla Scuola in caso di:

  • Febbre superiore a 38° centigradi
  • Comparsa esantema
  • Presenza di vomito
  • Tre scariche diarroiche nella giornata
  • Congiuntivite batterica
  • Impetigine diffusa
  • Pediculosi

La riammissione avviene solo dietro presentazione di certificato medico.

IL PERSONALE NON SOMMINISTRA MEDICINALI, A MENO DÌ CASI ECCEZIONALI DOCUMENTATI DA APPOSITO CERTIFICATO MEDICO CHE NE ATTESTI LA REALE NECESSITA’ CON LA RELATIVA POSOLOGIA.

La somministrazione di farmaci riguarda le seguenti e specifiche patologie: crisi convulsive, shock anafilattico, diabete giovanile, asma.

Il personale partecipa ad aggiornamento periodico del “Piano d’Intervento Individualizzato”.

Vi informiamo inoltre che i bambini al momento dell’uscita saranno consegnati esclusivamente ai genitori o persone maggiorenni da loro delegate per iscritto con apposito modulo, ed in possesso di documento di riconoscimento o preventivamente indicate al momento dell’iscrizione.

CONTATTACI